Ringraziamo PokerListings Italia per questo tool.

Per valutare la probabilità di vittoria nella variante del Texas Hold’em Poker bisogna imparare a conoscere le proprie carte e quindi gli outs.Gli outs sono le carte che servono ad un giocatore per concludere il proprio punto. Di seguito è riportato un esempio :

Le mie carte:
SetteOtto

Il Flop (prime tre carte scoperte):


SeiNoveRe

Le probabilità che escano un 5 o un 10 visto che abbiamo quattro 4 e quattro 10 avremo 8 outs

CinqueCinqueCinqueCinque

DieciDieciDieciDieci

Nella tabella seguente sono indicate le probabilità :

Numero di outs

% al turn

% turn + river

% al river

1

2,1%

4,3%

2,2%

2

4,2%

8,4%

4,3%

3

6,4%

12,5%

6,5%

4

8,5%

16,5%

8,7%

5

10,7%

20,3%

10,9%

6

12,8%

24,1%

13,0%

7

14,9%

27,8%

15,2%

8

17,0%

31,5%

17,4%

9

19,1%

35,0%

19,6%

10

21,2%

38,4%

21,7%

11

23,4%

41,7%

24,0%

12

25,6%

45,0%

26,1%

13

27,7%

48,1%

28,3%

14

29,8%

51,2%

30,4%

15

31,9%

54,1%

32,6%

16

34,0%

57,0%

34,8%

17

36,2%

59,8%

37,0%

18

38,3%

62,4%

39,1%

19

40,4%

65,0%

41,3%

20

42,6%

67,5%

43,5%

Ipotizzando che il nostro avversario abbia una coppia di Kappa avremo circa il  31,5 % di fare scala.In caso contrario il 17,4% di possibilità.

Conoscere le probabilità non basta per decidere se continuare a giocare con la mano o lasciarla. Di seguito è riportato un altro esempio :

Abbiamo a disposizione un 8 di fiori e un asso mentre sul tavolo vi sono K 9 4j

Le mie carte:
AssoOtto

Il Flop piu il Turn (prime quattro carte scoperte):


ReNoveQuattroJack

Il nostro avversario:
AssoRe

Ammontare del piatto: 60 chip.

In questo caso vi sono il 19,6% di possibilità di centrare il colore al river e vincere.

Articoli Correlati